Uccelli

sibille lenormand 12: uccelli Dodicesima carta gli "Uccelli": indica incompatibilità e stress.

Preoccupazioni e ansia dovute a situazioni che prescindono dal consultante.

Si tratta quindi di una carta piuttosto negativa e indica pettegolezzi.

Gli Uccelli sono sinonimo di malintesi, insidie, delusioni, tradimenti, insidie, una scoperta sconcertante.

Una brutta notizia.

Soggiorno a casa di un conoscente o parente nel quale non si è a proprio agio.

Gli uccelli danno indicazioni specifiche per le comunicazioni orale (conversazioni, telefonate), pensieri, idee, desideri e paure più profonde e intime del consultante, intelligenza, riflessione e concentrazione.

Si consiglia massima attenzione nell'interpretazione di questa carta poiché influenzando negativamente le carte vicine, acuendone il significato o rendendo malevolo un responso altrimenti positivo.

Le qualità del consultato nella carta degli Uccelli

Persona ambigua, manipolatrice, calcolatrice, vigliacca, volgare, afflitto da mille preoccupazioni.

Persona molto curiosa, la sua gentilezza molto spesso nasconde un secondo fine; si può sentire a suo agio tra pettegolezzi e intrighi.

Guarda anche...

Comincia a risparmiare e rimani sempre aggiornato

Iscriviti alla Newsletter

Compila i campi sottostanti e ricevi settimanalmente aggiornamenti, offerte e sconti!