Numeri

Ariete ascendente in Acquario

Ariete Ascendente Acquario

Un Ariete con ascendente in Acquario non è molto socievole, vive di più in isolamento: indipendente in tutti gli ambiti della propria vita, conserva molto la sua libertà.

Gli costa accettare qualsiasi tipo di impegno. Nervoso, facilmente irritabile. Ha uno spirito di innovazione e un senso di giustizia.

Ama il lato ludico del rapporto di coppia ma con partner troppo assillanti diventa insofferente. A volte il suo modo di parlare ferisce agli altri, a causa della sua spontaneità e freddezza.

La sua ambizione e il suo spirito di invenzione e creatività possono portarlo a guadagnare molti soldi. La donna con questa combinazione fa le cose a modo suo e odia le regole imposte, perché fa solo quello che vuole.

Odia gli impegni e si allontana da relazioni stabili, ma può sposarsi presto con un impulso improvviso, non esitando a separarsi se smette di essere innamorata.

Caratteristiche degli ascendenti Acquario

Chiunque sia nato con un ascendente dell’Acquario ama fare amicizia, perché incontrare persone con storie diverse è essenziale per farlo sentire vivo.

È curioso per natura e la sua volontà di imparare lo porta in situazioni avventurose. A volte è eccentrico e fa cose di cui altri hanno paura solo a sentirne parlare. Apprezza soprattutto la sua libertà e per questo motivo eviterà una relazione in cui il suo partner lo opprima.

Chi ama  una persona nata con queste caratteristiche deve capire che è nata libera e che niente e nessuno può arrestarla. È più un amico che un amante, e anche in una relazione amorosa si aspetta dal suo partner qualcuno che sia disposto a vivere un’avventura insieme.

Professionalmente, preferisce attività che gli consentano di espandere il suo forte potere creativo, in cui non ci sono limiti predefiniti. Insiste per essere sempre aggiornato sulle novità che sorgono legate alla sua professione.

Gli piace lavorare in gruppo, ma senza che le persone intorno a lui interferiscano con la sua indipendenza.