Numeri

Segni zodiacali

Segni Zodiacali

I segni zodiacali nella astrologia occidentale sono abbinati ai 4 elementi della vita: Terra, Fuoco, Acqua e Aria e sono 12, uno per ogni mese dell’anno.

Vengono rappresentati da simboli che ne rappresentano anche le costellazioni ad essi associati.

Quest’associazione non è puramente casuale ma è determinata da quando il sole in un determinato periodo dell’anno transita nelle costellazioni.

Ovviamente, il sole non transita materialmente nella costellazione del sagittario o del cancro o altre; ci si riferisce infatti al punto di vista di un osservatore che dalla terra vede come la nostra stella segue apparentemente, l orbita ellittica di questi ammassi stellari.

Per tanto è bene precisare che l’influenza degli astri che determina le caratteristiche dei segni non è dovuta alle costellazione, ma ai moti gravitazionali dei pianeti del nostro sistema solare.

La fascia immaginaria dello zodiaco quindi acquista diversi nomi a seconda della disciplina di studio: Costellazioni in Astronomia e Segni zodiacali in Astrologia.

Ricapitolando quindi, abbiamo cosi schematizzato:

Caratteristiche segni zodiacali

È indubbio che le caratteristiche dei segni zodiacali sopra menzionate influiscano sulla personalità di base di ogni individuo.

Il detto ‘è nato sotto una buona stella’ può riferirsi ad ogni segno: ognuno di noi è nato sotto una buona stella, sta però a noi sviluppare la nostra presenza nel modo, affinando e sviluppando quei tratti caratteristici di base che abbiamo ereditato dalla nascita.

Vi invitiamo a seguire i link che seguono ed approfondire le caratteristiche del vostro segno, scommettiamo che ci sono tante cose in cui vi rispecchierete.

SegnoSimboloElementoMese
Segno Ariete

Segno Ariete

simbolo ariete
Simbolo fuoco

fuoco

dal 20 Marzo al 20 Aprile
Segno Toro

Segno Toro

simbolo toro
Simbolo terra

terra

dal 21 Aprile al 21 Maggio
Segno Gemelli

Segno Gemelli

simbolo gemelli
Simbolo aria

aria

dal 21 Maggio al 21 Giugno
Segno Cancro

Segno Cancro

simbolo cancro
Simbolo acqua

acqua

dal 22 Giugno al 22 Luglio
Segno Leone

Segno Leone

simbolo leone
Simbolo fuoco

fuoco

dal 23 Luglio al 22 Agosto
Segno Vergine

Segno Vergine

simbolo vergine
Simbolo terra

terra

dal 23 Agosto al 22 Settembre
Segno Bilancia

Segno Bilancia

simbolo bilancia
Simbolo aria

aria

dal 23 Settembre al 23 Ottobre
Segno Scorpione

Segno Scorpione

simbolo scorpione
Simbolo acqua

acqua

dal 23 Ottobre al 22 Novembre
Segno Sagittario

Segno Sagittario

simbolo sagittario
Simbolo fuoco

fuoco

dal 23 Novembre e il 21 Dicembre
Segno Capricorno

Segno Capricorno

simbolo capricorno
Simbolo terra

terra

dal 22 Dicembre al 20 Gennaio
Segno Acquario

Segno Acquario

simbolo acquario
Simbolo aria

aria

dal 21 Gennaio al 19 Febbraio
Segno Pesci

Segno Pesci

simbolo pesci
Simbolo acqua

acqua

dal 20 Febbraio al 19 Marzo

Cosa indicano GLI ELEMENTI nei segni zodiacali

Gli elementi zodiacali sono la natura, il temperamento e la qualità di ogni segno zodiacale sono anche le energie che formano la struttura psichica di base, le forze vitali. La diversa organizzazione di queste energie dentro di noi, determinano la nostra individualità.

Gli elementi zodiacali sono: acqua aria terra fuoco. Terra e acqua sono complementari come fuoco e aria

La terra ha bisogno dell’acqua per nutrirsi e l’acqua ha bisogno della terra per essere contenuta.

Il fuoco ha bisogno dell’aria per ardere e l’aria ha bisogno del fuoco per essere riscaldata.

Le qualità degli elementi zodiacali sono:

Acqua: è il regno delle emozioni, l’imprevedibilità di essi, nutrimento affettivo

Terra: è i l regno della materia, stabilità, concretezza, solidità

Fuoco: è il regno della passione, impulsività, aggressività, generosità

Aria: è il regno del pensiero, intelligenza, comunitività, leggerezza, allegria.

Perchè ci sono difficoltà con elementi non compatibili?

La terra governando il mondo del materiale, difficilmente può comprendere l’aria che ha bisogno di razionalizzare qualsiasi cosa ma poi difficilmente porta a compimento ciò che ragiona. Altrettando difficilmente comprenderà il fuoco che ha bisogno di passioni e istinto per vivere quindi buttandosi a capofitto rischia che non porta a conclusione ciò che inizia. La terra ha bisogno di routine, di sicurezza e stabilità.

L’acqua governando il regno delle emozioni non può comprendere l’aria perchè il suo modo di approcciarsi è quasi sempre freddo e distaccato. Altrettanto difficilmente capirà il fuoco che si accende di passione in un lampo per poi spegnersi altrettanto velocemente. Il mondo dell’acqua ha bisogno di essere accolto, di essere il centro della sua famiglia del suo amore. L’acqua vive di emozioni

L’aria è il regno della razionalità dell’intelligenza, mal si accosta alla terra che invece sta a testa bassa lavorando, costruendo dando poco spazio al divertimento. Altrettanto difficilmente potrà sopportare l’acqua con tutte quelle emozioni a lei sconosciute, mal sopporta le scenate di gelosia o di possessività. L’aria per sopravvivere ha bisogno di libertà, di leggerezza e con questi elementi si sentirebbe in gabbia.

Il fuoco è il regno delle passioni e mal sopporta la terra che vive di routine e di concretezza. Cosa dire del regno dell’acqua? Il fuoco come si sa in natura con l’acqua si spegne e anche in astrologia è uguale, troppe emozioni, troppa possessività. Il fuoco per vivere ha bisogno di spazio di passioni la generosità che contraddistingue questo elemento è unica tra tutti gli elementi

Gli elementi dei segni zodiacali sono:

Segni zodiacali di terra: Toro, Vergine, Capricorno.

Segni zodiacali di acqua: Cancro, Scorpione, Pesci.

Segni zodiacali di fuoco: Ariete, Leone, Sagittario.

Segni zodiacali di aria: Gemelli, Bilancia, Aquario.

Segni zodiacali in ordine cronologico: ariete, toro, gemelli, cancro, leone, vergine, bilancia, scorpione, sagittario, capricorno, aquario, pesci.

Caratteristiche dei segni di terra (quando questo elemento il tema natale ne è sovraccarico):

Il toro segno di terra, la vergine segno di terra, il capricorno segno di terra, la loro parola d’ordine è  costruire per conservare.

I piedi ben piantati per terra ci rimanda l’immagine esatta di ciò che essi sono, la terra sta bene quando accumula sicurezza materiale.

I più avari dello zodiaco, ma con un senso del dovere, affidabilità e praticità pari a nessuno.

La mente logica e organizzata è sempre apprezzata.

Hanno grande resistenza fisica, in pratica delle rocce, per arrivare dove si sono prefissati a volte calpestano i sentimenti degli altri

Caratteristiche dei segni di acqua (quando questo elemento il tema natale ne è sovraccarico):

Il cancro segno di acqua, lo scorpione segno di acqua, il pesci segno di acqua, la loro parola d’ordine è: emozioni.

Per spiegare bene l’elemento acqua bisogna che vi faccia immaginare vari tipi di acqua:

quella dello stagno, quella di un fiume o quella del mare, tutte e tre i tipi di acqua non hanno forma e tutte e tre non si possono trattenere.

Lo stagno è un acqua più calma che sta li tranquilla che alimenta i suoi pesciolini, l’acqua del fiume erode le roccie per penetrare nella terra per andare più in profondità, l’acqua del mare è infinita.

Questo è il mondo delle emozioni, qui troviamo le persone più sensibili, più empatiche più amorevoli, ma anche quelle più suscettibili, lunatiche. Qui l’arte trova il suo elemento principe.

Caratteristiche dei segni di fuoco (quando questo elemento il tema natale ne è sovraccarico):

L’ariete segno di fuoco, il leone segno di fuoco, il sagittario segno di fuoco, la loro parola d’ordine è la passione.

Anche nel fuoco troviamo modalità di essere fuoco, c’è il fuoco di un cerino che si spegne subito e quello che sta sotto la cenere che è sempre pronto per divampare.

Queste modalità spiegano alla perfezione la passione. In questo mondo troviamo i più coraggiosi i più impulsivi i più generosi, non sono dominabili, sfuggono a qualsiasi controllo.

Diciamo che per queste ragioni troviamo anche un ego molto sviluppato e da questo scaturisce l’egoismo, la possessività, la prepotenza.

Caratteristiche dei segni di aria (quando questo elemento il tema natale ne è sovraccarico):

I gemelli segno di aria, la bilancia segno di aria, l’aquario segno di aria, la loro parola d’ordine è razionalità.

I segni d’aria sono mentali, qualsiasi cosa passa dalla mente, quindi il risultato è il distacco, la poca empatia. L’aria è dotata di intelligenza analitica, qualsiasi problema sorga lo analizzano per trovare la soluzione e riportare l’equilibrio.

Intelligenti spiritosi e la loro arma migliore è la comunicazione. Sono degli ottimi investigatori. Sempre allegri e spensierati,calmi tranquilli e amano restare raccolti possono irrigidirsi se il loro equilibrio il loro tran tran viene stravolto. L’iirigidimento diquesto elemento si trasforma in gelo, è il loro più grande difetto.

La suddivisione delle case per elemento

Come per i segni zodiacali c’è la suddivisione per elemento così per analogia c’è la suddivisione delle case astrologiche con lo stesso criterio: case di terra, case di acqua, case di aria, case di fuoco.

Le case astrologiche di fuoco sono: I casa, V casa e IX casa

Le case atrologiche di terra sono: II casa, VI casa e X casa

Le case astrologice di aria sono: III casa, VII casa e XI casa

le case astrologiche di acqua sono: IV , VIII casa e XII casa

Se vuoi farti un’idea delle caratteristiche dei segni, delle loro qualità segui questo link.

Tarocchi e segni zodiacali

Con l’aiuto dei tarocchi e i segni zodiacali si potrà avere un consulto complementare che arricchirà sicuramente di particolari il consulto stesso.

Quante volte ci ritroviamo all’interno di un’ accesa discussione.

Fermandoci per un secondo non ci ricordiamo per quale motivo è nata e chi ha iniziato per primo.

Sarebbe veramente bello prevedere le reazioni alle nostre parole ed azioni da parte degli altri e capire se magari è il momento o meno di dire o fare una cosa.

Magari ci chiediamo, “Chissà oggi come starà e se potrò parlargli, avrà il sole in faccia o la luna di traverso?”

Questo dilemma si pone spesso in situazioni particolari che ci mettono in difficoltà.

Per esempio quando dobbiamo capire se è il momento o meno di dire a nostro marito che, prese da un attimo di euforia, ci siamo date all’acquisto pazzo di quelle scarpe (che già da brave sensitive prevediamo che non metteremo mai).

Ci scusiamo dicendo che serviranno per un’eventuale uscita, o per andare a teatro a vedere il balletto, cosa che nostro marito odia, e con questa consapevolezza abbiamo speso lo stesso la modica cifra di un terzo del nostro stipendio.

Lui un giorno, prima o poi, ci porterà.

Quanto sarebbe bello prevedere la sua reazione?

Magari intercettare il momento giusto per dirglielo?

In questo caso specifico le opzioni sono tre.

Quando è rilassato e felice di non dover andare a lavorare la domenica mattina.

Magari appena sveglio, ancora assonato e prima che si lavi altrimenti dopo si sveglia.

Si si buttare lì il nuovo acquisto con nonchalance, la previsione a questa opzione sono 2 una positiva che è questa:  lui risponderà con altrettanta nonchalance, un semplice e coinciso “ok”.

Purtroppo esiste anche l’altra opzione che è quella in negativo è che saremo state noi le artefici di aver mandato in malora tutta la giornata.

Molto probabilmente sarà talmente adirato che non porterà fuori il cane usando prevedibilmente la frase: “Tu l’hai voluto, ora tu te ne occupi!”.

Variante della popolare massima che va bene un pò per tutto “Hai voluto la bicicletta,…ora pedala”.

Dimenticavo l’opzione ancor più nefasta: molto probabilmente nel pomeriggio non sarà disposto ad accompagnarcial centro commerciale.

E se lo facesse? Scendendo dall’alto del piedistalo delle sue ragioni, per accogliere la nostra istanza!  Giornata nera e comunque, che te ne fai di uno che non ti consiglia quando ti provi i vestiti perchè ti tiene il muso lungo?

Non mi piacciono queste opzioni e ci ripenso.

Dai lo prendo sulla stanchezza, magari dopo il lavoro! 

Pensiamoci bene, questa via dipende molto dal tipo di marito che abbiamo, se è avezzo a parlare delle sue vicende lavorative quando rietra a casa, addentrandosi in un soliloquio senza confini, oppure appartiene alla ‘specie’ del “lascio il lavoro fuori la porta di casa”.

In questo secondo caso sarà troppo difficile capire cosa bolle in pentola e se si può aggiungere carne a cuocere con la notizia in anteprima “Scarpe fashion per il balletto”.

Quindi nello scegliere questa via bisogna ponderare bene e valutare i pro ed i contro tramite un’analisi comparativa tra guadagno e perdita di Benefit.

Che a titolo esemplificativo possono andare dal: “Non porto più giù la spazzatura perchè non la faccio solo io”, a gesti di superbia per sottolineare il nostro errore: niente caffè a letto la mattina dopo.

La terza via è temeraria, perchè risulta avere un certo grado di pericolosità, seppur largamente percorsa…cucinare le lasagne con tanto di pasta fatta in casa. Si faccia presente che, quest’opzione è valida solo se lo si sa fare, poichè le pietanza immangiabili non risulteranno mai una valida merce di scambio nelle contrattazioni.

Il momento ritenuto più propizio è quello del caffè, poichè si sà a pancia piena i riflessi sono più lenti.

La capacità di processare informazioni a livello celebrale è più lenta, ma nonostante ciò, questa opzione non ci assicura il nostro recarci al centro commerciale.

Sicuramente se va bene, gli si blocca la digestione, passando un pomeriggio all’inglese con tè, passato rigorosamente sul divano.

Quindi, per la divinazione il consiglio è quello di affidarci sempre alle mani esperte di professionisti.

Abbandonando la chiave ironica, usata per alleggerire un argomento a volte troppo tecnico, cerchiamo di addentrarci nel campo specifico della divinazione.

Come può effettivamente essere di supporto alle nostre decisioni ed alla compresione sempre più profonda dei nostri meccanismi interiori per mediarne gli effetti.

Tralasciando il concetto generale di cartomanzia tramite l’uso dei Tarocchi, gli innumerevoli mazzi e le altrettante modalità di stesure, vorremmo in questa sede affrontare un argomento scarsamente trattato.

L’intento è quello di puntare l’attenzione sul collegamento di due grandi branche divinatorie, l’Astrologia e la Tarologia e nello specifico proporre un’ indagine tra corrispondenze segni zodiacali e le singole lame dei Tarocchi.

Non molti sanno che ai 12 segni zodiacali è possibile associare un Arcano, quindi un archetipo, poichè ogni singola lama porta con sè una specifica energia, appunto arcana e mitologica, la stessa tipologia di energia che possiamo ritrovare nelle costellazioni collegate ai singoli segni zodiacali. 

Il cerchio zodiacale e le carte dei Tarocchi, descrivono entrambe un viaggio.

Per il tema natale le influenze sono date dalla posizione dei pianeti influenzando poi la vita del soggetto,  nei Tarocchi il viaggio viene inteso come viaggio personale dove l’attenzione  viene posta alla comprensione del cammino interiore e quindi attinente al microcosmo personale.

Da qui la complementarietà delle due pseudo-scienze che integrandosi e sopperendo l’una le carenze dell’altra possono portare ad un risultato esaustivo nel responso predittivo.

Quindi per una buona lettura è imprescindibile possedere, oltre ad una conoscenza simbolico-esoterica dei tarocchi anche uno studio almeno di base dell’Astrologia i tarocchi e i segni zodiacali in fusione daranno ottimi risultati.

Il primo elemento di unione è sicuramente quello figurativo, poichè entrambi gli oracoli usano un linguaggio archetipico (da arkè, appunto  immagine).

Il fulcro di questa ricerca è la lettura simbolica nei Tarocchi dei simboli astrologici e la loro interpratazione, poichè entrambi provengono da una radice unica che parla direttamente al nostro sè superiore.

Altra caratteristica comune alle due branche è la grande discrezionalità di interpretazione, essendo discipline multiforme dove non esiste un significato esatto per una lama o un pianeta.

Sta alla visione ed a ciò che scatena quel determinato simbolo in chi si appresta a divinare, così che simboli identici porteranno a risultati che spesso si discostano gli uni dagli altri.

Per il principio della sincronicità, quel determinato responso sarà la proiezione del consultante stesso, la cui anima scegliendo una cartomante piuttosto che un’altra riceverà comunque la risposta che gli serve per superare la sua difficoltà nel percorso interiore.

Nella trattazione di questo argomento non si può non citare il lavoro di indagine svolta dalla fratellanza esoterica della Golden Dawn (“Alba Dorata”), Ordine Ermetico che tra tanti argomenti di studio approfondì proprio quello della connessione tra Arcani e zodiaco, mettendo in relazione i dodici segni zodiacali con altrettanti Arcani Maggiori.

Ricordiamo che all’ordine Ermetico della Gorden Dawn si rifanno i seguenti mazzi di carte: Waite-Smith, Crowlie, Golden Dawn e Bota.

Correlazione tra Tarocchi e segni zodiacali

L’Imperatore Ariete (tarocchi e segni zodiacali)

Questa correlazione collega l’austerità, la sovranità del sovrano che opera la reggenza tramite l’intercezione divina, dove la pratica sprituale è un necessario veicolo per la realizzazione sul piano reale.

L’attinenza al segno zodiacale dell’ariete salta agli occhi nel mazzo di Rider Wait dove sul trono dell’imperatore si ereggono due teste di capro.

L’imperatore nel portare a termine la sua missione di reggente deve saper conciliare fermezza nel superare le sfide che gli si pongono davanti pur mantenendo interiormente una purezza ed innocenza tipica dei bambini.

A tal proposito si noti la connessione con l’archetipo appunto dell’Innocente che come Ariete è il primo degli Archetipi.

L’ariete ci insegna a percorrere con purezza la via del cuore per affrontare con forza le sfide dell’esistenza.

Il Papa Toro (tarocchi e segni zodiacali)

E’ risaputo che il segno del toro, con i piedi ben piantati per terra è concreto, amabile, calmo e pacioso, ma la sua imponente massa lo ammanta anche di autorità e imparzialità, è molto tollerante e comprensivo ma se si arrabbia esplode non trattenendo la sua potenza.

Il segno del toro calza a pennello sulla figura rappresentativa del ministero di Dio, dove l’autorità viene dall’alto, da Dio stesso, così come per i nati del segno del toro le cui decisioni ed azioni sembrano sempre provenire da una valutazione spirituale in perfetta unione con il materiale, essendo sempre in bilanciamento con le leggi universali, corpo e spirito si uniscono.

Gli Amanti Gemelli (tarocchi e segni zodiacali)

Gli amanti vedono un uomo ed una donna, nudi nel giardino dell’Eden sovrastati da un’entità angelica come a benedire il loro rapporto che è sì di amore completo ma anche di fratellanza  e complementarità fra i due.

La naturalezza di questa relazione di fratellanza-sorellanza si ritrova nel segno dei gemelli, che sta ad indicare anche che, nella coppia dopo le passioni iniziali, rimane un sincero affetto e comprensione totale dell’altro che si è spogliato e mostrando con la sua nudità tutto ciò che è, si è donato integralmente.

Il Carro Cancro (tarocchi e segni zodiacali)

Il carro rappresenta il nostro viaggio interiore reggendo le redini di due forze contrapposte, ego ed anima, è un passaggio di transizione, poichè il carro ci trasporta ed accompagna ma ci lascia davanti alla porta del regno dei cieli in terra senza entrarvi.

L’attinenza al cancro è sottile e si basa sul fatto che il segno del cancro esprime la consapevolezza inconscia che c’è qualcosa al di là di ciò che vediamo, e che dobbiamo conciliare con la nostra realtà e quindi siamo ancora sul cammino dell’apprendimento e non siamo arrivati alle porte della conoscienza.

La lunaticità del cancro inoltre ci riporta ai colori contrapposti delle due sfingi che tirano una volta da una parte, una volta dall’altra il carro.

La Forza Leone (tarocchi e segni zodiacali)

L’attinenza del segno del leone nel tarocco della forza salta agli occhi ed il messaggio è più che chiaro, la solarità, la potenza e l’energia che il leone apporta nell’entrare in campo va gestita ed incanalata volgendole uno sguardo di rispetto e sempre per fini spirituali e di crescita, e quindi non egoistici.

L’Eremita Vergine (tarocchi e segni zodiacali)

L’innocenza e la purezza della vergine, così come la rinuncia dei piaceri della carne da parte dell’eremita unisce queste due Entità, accomunate dal percorso iniziatico verso la luce, indicata dallo strumento comune della lanterna presente sia nell’eremita che nell’iconografia della dea Vesta, che passa tramite il sacrificio e la rinuncia.

La Giustizia Bilancia (tarocchi e segni zodiacali)

Anche qui il principio dell’analisi si basa sull’immagine descrittiva, essendovi la presenza di uno strumento comune, la bilancia, sinonimo da sempre di equilibrio tra forze contrapposte e di capacità di giudizio.

La Morte Scorpione (tarocchi e segni zodiacali)

La morte come passaggio iniziatico tramite la sofferenza, se l’adepto riuscirà a passare tramite la morte della sua identità accettando il dolore e trasmutandolo, ne uscirà rinvigorito.

Nessun altro segno meglio dello scorpione, avendo nel suo veleno la capacità di uccidere poteva rappresentare la funzione della Nera Mietitrice.

La Temperanza Sagittario (tarocchi e segni zodiacali)

Dopo il passaggio iniziatico tramite la morte si passa alla costruzione di un nuovo equilibrio e dal segno fisso dello scorpione morte si passa al segno mutevole del sagittario accomunato alla temperanza, una delle quattro virtù cardinali.

La temperanza significa calma, autocontrollo ed accettazione di tutte le nuove parti di noi stessi per ricostruire un nuovo equilibrio dopo la prova subita.

Il Diavolo Capricorno (tarocchi e segni zodiacali)

Il Diavolo qui non va inteso come contrapposizione a Dio, ma nella concezione di grande Demiurgo, reggente del mondo fisico e della dualità, il guardiano della soglia.

La somiglianza tra il dio Pan ed il capricorno non lascia dubbi sulla connessione di queste due icone mitiche.

Le Stelle Aquario (tarocchi e segni zodiacali)

Anticamente l’Aquario era rappresentato da un’uomo che versava acqua sulla “terra di sotto” controllando così tutti gli agenti atmosferici ed è proprio l’elemento dell’acqua che accomuna le due Entità ed il concetto che non tutto è sottoposto al libero albitrio ma ci sono cose, come gli agenti atmosferici che ci influenzano in bene o in male indipendentemente dalla nostra volontà seguendo  la volonta dell’Alto.

La Luna Pesci (tarocchi e segni zodiacali)

I pesci, simbolo del regno psichico, onirico, della fede, ben si sposa con le caratteristiche di illusione e di sogno con la lama della luna, che si rifà alle parti nascoste nell’ inconscio e quindi non ancora portate a coscienza.

La luna influenza i nati sotti il segno dei pesci facendo leva sulle loro caratteristiche di sognatori e visionari.

L’analisi lasciando fuori alcuni Arcani Maggiori ha lasciato spazio ad altre scuole di pensiero che hanno tentato, chi più chi meno precisamente,  di unire in qualche modo i due oracoli, passando tramite la numerologia, l’iconografia o l’epigrafia, basti pensare che i 22 arcani possono essere corrisposti alle 22 lettere dell’alfabeto ebraico ed ai 22 sentieri dell’ albero della Cabala. 

Pur nonostante gli sforzi non si è mai arrivati ad una teoria univoca, poichè alla fine ogni astrologo o tarologo dà una propria interpretazione, dal momento che si tratta pur sempre di accorpare una tecnica che si basa sui cicli legati alla natura ed un’altra sulle immagini archetipiche, quindi la rosa delle possibili interpretazioni risulta vasta e tutte denoteranno una certa ambiguità, senza parlare della possibilità di trovare connessioni anche con gli Arcani Minori che amplia non di poco le variegate tesi anche a seconda del mazzo di riferimento prescelto.

L’argomento è troppo vasto e troppo arbitrarie le soluzioni, quindi per scelta continuaremo sulla scia della Golden Dawn, che resta comunque una delle tesi più accreditate e per la quale  i restanti  arcani vengono identificati con i pianeti (dei quali in questa sede teniamo conto solo dei sette Sacri) di cui due sono i luminari, oppure con i quattro Elementi.

Correlazione tra pianeti ed Arcani Maggiori

Mercurio Bagatto (tarocchi e segni zodiacali)

Comune ad entrambi risulta il piano della mente, l’intelletto ed il discernimento.

Luna Papessa (tarocchi e segni zodiacali)

L’emotività, l’immaginazione, ma anche la sensibilità permettono un’atteggiamento di comprensione verso le sfide che impone la vita, propria e degli altri.

Venere Imperatrice (tarocchi e segni zodiacali)

Unione tra venere portatrice di  prosperità materiale, legami, desideri legati alla natura e le capacità di reggenza dell’imperatrice nell’affrontare la vita che hanno radici nella conoscenza innata ed inconscia delle regole che reggono l’universo stesso ed i cicli di vita.

Giove Ruota della fortuna (tarocchi e segni zodiacali)

Giove è considerato da sempre un pianeta benefico, portatore di un’energia di espansione il suo passaggio porta prosperità nei settori dove cade, questo aspetto lo accomuna con uno dei due risvolti della ruota della fortuna che essendo ambivalente si completa anche del lato opposto poiche tutto ha un’inizio ed una fine e tutto può mutare.

Marte Torre (tarocchi e segni zodiacali)

L’energia vitale e la sessualità per antonomasia che se non adeguatamente gestita può trasformarsi in distruzione e far cadere l’essere umano come la caduta dalla torre, obelisco fallico per eccellenza anch’esso delinea lo stesso tipo di energia.

Sole Sole  (tarocchi e segni zodiacali)

In questo caso le due Entità combaciano e le caratteristiche quindi si accomunano.

Il Sole portatore di luce permette la chiarezza ma anche l’espansione e la crescita tramite la sua energia vitale.

Splendore e vittoria sono le parole che rendono l’idea della maestosità del Sole la cui luce permea tutti i piani dell’essere umano.

Saturno Mondo (tarocchi e segni zodiacali)

Saturno è il pianeta della restrizione materiale, limitazione, infatti il suo simbolo astronomico rappresenta il dio Kronos legato all’agricoltura e quindi alle stagioni ed allo scorrere del tempo e proprio da questa indicazione temporale si possono collegare i quattro simboli angelici come le quattro stagioni, presenti nella lama del Mondo nonchè vedere nelle limitazioni rappresentate da saturno gli ostacoli alla realizzazione della Grande Opera che ognuno deve compiere,  descritta figurativamente dal medesimo arcano.

Correlazione con gli Elementi Terra-Mondo.  Materialità, crescita, solidità.

Correlazione attinente il piano fisico ed il seme Denari negli Arcani Minori.

Acqua Appeso (tarocchi e segni zodiacali)

Amore, sensazioni, emozioni, inerente al piano astrale  ed al seme Coppe nei Minori.

Aria Matto (tarocchi e segni zodiacali)

Il pensiero ed il pensare, i conflitti tra mente ed anima, la comunicazione, quindi pertinente al piano mentale ed al seme Spade nei Minori.

Fuoco Giudizio. (tarocchi e segni zodiacali)

Intuizione proveniente dall’anima, energia creativa ed afferente il piano spirituale e collegata al seme Bastoni nei Minori.