Oroscopo Acquario

Oroscopo Acquario

Oroscopo della settimana dell’Acquario.

Oroscopo ACQUARIO
21 Gennaio – 19 Febbraio

ACQUARIO – IO TRASFIGURO Legato all’elemento aria, è un segno fisso dominato dal pianeta Saturno Urano ovvero la legge della giustizia e della tradizione, che si scontra con l’istinto alla sovversione, dal colore turchese, dall’arcano maggiore LA MORTE.

L’ACQUARIO IN ASTROPSICOLOGIA

In questo segno si evolve la seconda fase dell’inverno, i processi vitali risultano ancora fermi ma la materia assorbe gli elementi nutritivi. Quindi la materia si nutre per prepararsi alla fecondità e alla nuova vita. Il glifo di questo segno è quello egiziano per l’acqua, anche se in tale simbologia rientrano due elementi, l’aria che è predominante e l’acqua. Entrambi gli elementi sono rappresentati da questo segno perché qui è forte l’energia fluente. Da un punto di vista psicoanalitico possiamo osservare la dissoluzione dell’egocentrismo e dell’Io per una maggiore espansione dell’Essere nel collettivo. Chi appartiene a questo segno ha una profonda sensibilità per l’aldilà cioè la predisposizione all’ascolto verso le alte sfere dello spirituale. In un senso più pratico sono persone che sanno ascoltare, darsi, proporsi in aiuto.

Nell’Aquario è forte lo spirito comunicativo, la voglia di aprirsi agli altri ma con lo scopo non di “confrontarsi” ma per la voglia di “apprendere”, di conoscere e sapere, arricchendosi così di “diversità. Generalmente l’Aquario è un tipo astenico-schizotimico, emotivo, attivo, estroverso, idealista, altruista, ama darsi in dono agli altri; ha notevoli interessi, particolarmente collegati al campo scientifico e/o tecnologico. Non va però confuso questo aspetto come una sorta di “natura razionale ed empirica” dell’Aquario che, al contrario, osserva la scienza come un potenziale strumento di “comprensione” per le cose spirituali. Inoltre, il tipo Aquario è tentato sempre a capire le cose, quindi è disposto a rivivere situazioni del passato pur di arrivare ad una limpida e chiara consapevolezza.

DISTURBO DELLE ERINNI

Nel disturbo astrologico-karmico del segno dell’acquario, abbiamo l’evocazione di una immagine molto chiara: la mutilazione di Urano da parte del padre Saturno, dal cui sanguinamento si generarono le Erinni (sono entità che avevano il compito di torturare chi si macchiava di delitti atroci, specialmente nei confronti di soggetti appartenenti alla propria famiglia, torturando il colpevole con atroci sensi di colpa, fino a farlo impazzire, a costo anche di portarlo al suicidio). Purtroppo l’elemento mitologico delle Erinni si evince in quasi tutti gli Acquario che sentono, molto di frequente, di aver agito male, o comunque in modo non corretto, verso il nucleo famigliare, o persone verso cui essi identificano la famiglia. Il senso di colpa scaturisce astrologicamente dal fatto che il segno è portato a compiere una “discontinuità” marcata, ovvero a distaccarsi in tempi anche veloci, e sotto diverse forme (da distacco fisico, o anche solo intellettuale) dal patrimonio famigliare, specialmente legato a quello paterno. Il soggetto acquario il più delle volte vive sensi di colpa nei confronti della figura paterna. Il tutto si traduce nella paranoia…. molte vole ingiustificata.

Il disturbo delle Erinni caratterizza inoltre una certa tendenza al sospetto, di essere cioè usati sfruttati danneggiati dagli altri, sentimento che spesso porta ad allontanarsi da persone amate o contesti famigliari, che solo col senno di poi ci si renderà conto della erronea valutazione, attivando cosi pensieri autopunitivi e profondamente critici. Altre caratteristiche di questo disturbo: paura degli altri, o meglio paura di fidarsi e di confidarsi, frequente fraintendimento dei discorsi o ragionamenti che vengono fatti, rancore, sentimenti negativo di essere attaccati o danneggiati da qualcuno, paura del tradimento, e di essere traditi, paura dell’abbandono. Paura dei cambiamenti. Paura della morte dei propri cari. Paura della morte
di sé stessi. Nei casi estremi, questo segno è associato anche alla crisi di panico.

LAVORI CONGENIALI

È un segno creativo, quindi teoricamente può adattarsi a tutte le professioni, purché in esse ci sia una componente artistica o creativa, dove cioè è richiesta l’espressione del suo ingegno. Il tipo acquariano è legato ai numeri, quindi alla matematica che sarà probabilmente una componente costante del suo lavoro, dovrà cioè confrontarsi frequentemente con una “logica numerica”. I settori affini a questo segno sono l’architettura, la progettazione di interni, informatica, amministrazione delle società, politica, statistica, nautica, aeronautica, lavori connessi al mare, ma anche a lavori connessi al mondo olistico, psicologico, astrologico. Una curiosità…. alla simbologia dell’acquario è legato il mondo extraterrestre, ovvero civiltà appartenenti ad altri mondi, all’ufologia, ma anche alla cospirazione e al complotto; apparizioni mariane, miracoli, fenomeni “soprannaturali” religiosi anch’essi sono legati alla simbologia dell’Acquario.

AMORE IN ACQUARIO

RELAZIONI COSTRUTTIVE CON:- ariete gemelli bilancia sagittario
RELAZIONI DISTRUTTIVE CON: toro leone scorpione

L’ACQUARIO NELLE RELAZIONI AFFETTIVE

Il segno è restio a tutto ciò che risulta vincolante od asfissiante. È infatti aperto alle relazioni dinamiche, che non mettono freni inibitori e lasciano spazio alla sperimentazione. Prima di adattarsi ad una relazione stabile, infatti, potrebbero essere caratterizzati da frequenti avventure amore, da continui flirt che hanno il senso di scoprire le tante sfaccettature dell’amore. Una volta sperimentate, il segno troverà quella che più si addice alla sua personalità. Se trova dunque il partner giusto, l’incastro sarà per sempre. Il partner ideale è una persona libera, risolta, indipendente, non gelosa e non possessiva, che dia fiducia dunque. È un amante creativo, spiritoso, cerca sempre di infondere ottimismo nell’altro, cerca un partner che riesca a stargli dietro, specialmente nell’avventura e nel fare le “cose” insieme. Risulta pacato, idealista, in lui c’è la bontà degli angeli… per questo a volte può farsi male, specie quando si lascia andare a relazioni castranti o troppo limitanti. È un sognatore, e quando è con la persona giusta, ama realizzare i suoi sogni con chi ha vicino. Partner ideali sono Gemelli e Sagittario.

Oroscopo

  • ariete_segno_minAriete
  • toro_segno_minToro
  • gemelli_segno_minGemelli
  • cancro_segno_minCancro
  • leone_segno_minLeone
  • vergine_segno_minVergine
  • bilancia_segno_minBilancia
  • scorpione_segno_minScorpione
  • sagittario_segno_minSagittario
  • capricorno_segno_minCapricorno
  • acquario_segno_minAcquario
  • pesci_segno_minPesci